È uno spettacolo per coro, voci recitanti e musica. Racconta di un periodo storico e di un personaggio che ne è stato protagonista, assieme a molti altri, senza obblighi di natura metodologica.

Masaccio” è un nome di battaglia o un nome d’arte, se si vuole. Un personaggio di cui storici hanno scritto e ai loro libri mi sono fondamentalmente ispirato per comporre un testo che affronta un periodo e alcuni episodi rilevanti che lo vedono testimone e/o protagonista cercando di indagare il carattere di eroe tragico cui, suo malgrado, Primo Visentin detto “Masaccio” sembra condannato dal “destino”.

Siamo verso la fine della 2° guerra mondiale e parliamo di Resistenza. La storia personale e l'evoluzione ideologica non sono che spunti per sollecitare domande e ricordare fatti tragici. Non si cerca quindi alcuna verità, né si vuole azzerare il significato che ha avuto per delle giovani donne e dei giovani uomini schierarsi, scendere in campo e lottare per la libertà.

Questo appartiene alla storia: ho   preferito cercare tra le pieghe qualche spunto di carattere "Teatrale",  cioè universale.  

La composizione utilizza documenti storici, testimonianze, alcune pagine dei diari ma anche brani di letteratura di o su quel periodo e un pensiero guida tiene legati gli episodi narrati. Qualche brano musicale e alcune canzoni partigiane consentono l’evoluzione della vicenda che si sofferma principalmente su tre fatti tragicamente noti:

IL RASTRELLAMENTO DEL MONTE GRAPPA – L’INCENDIO E LA DISTRUZIONE DI SPINEDA – LA STRAGE DI CASTELLO DI GODEGO. 

La narrazione si chiude con la morte di "Masaccio".

Lo spettacolo, che si avvale di un contributo video, è stato più volte rappresentato sia nelle scuole che in teatro e si presta ad un approfondimento"locale" di tipo didattico.

 

 

SCHEDA TECNICA
TIPOLOGIA: reading
DURATA: 1 ora
CAST: 8 attori / 1 tecnico
SPAZIO SCENICO: Lo spettacolo è rappresentabile sia all’aperto che al chiuso. E’ necessario uno spazio con misure minime 6×8 mt. In caso il teatro non avesse in dotazione la strumentazione, la Compagnia provvederà al reperimento del materiale tecnico necessario. 
AUDIO: mixer audio / n° 2 casse amplificate
LUCI: dimmer / consolle luci / n° 6 PC da 1000 w
CARICO/SCARICO: Per il montaggio e smontaggio della scenografia è necessario che i veicoli della Compagnia possano accedere il più vicino possibile all’area scenica per il carico/scarico dei materiali.
MONTAGGIO/SMONTAGGIO: Montaggio 4 ore / Smontaggio 2 ore.