corto teatrale di Giuliano Tonin

liberamente ispirato al testo di Schiller

con: PAOLO BERTONCELLO PAULO TIEPPO GIULIANO TONIN

tecnico luci e suono: ANDREA PAROLIN

regia – GIULIANO TONIN

Lo spettacolo nasce come corto teatrale (18min), come studio per un concorso di regia. Selezionati per la fase finale alcuni registi italiani (tra cui Giuliano Tonin) dovevano mettere in scena un pezzo di GUGLIELMO TELL dal testo di Schiller.

Rielaborato e rivisto, GUGLIELMO TELL è diventato ufficialmente un corto teatrale con una durata di 16 min. La struttura narrativa si avvale di un apparato scenico molto semplice ma efficace e mette in evidenza la tematica fondamentale dell’eroe tenuto a superare una prova. Tre attori tentano di interpretare tutti i personaggi, tentano di raccontare la storia, si interrogano sul senso della “prova” che Guglielmo Tell deve affrontare. Con un percorso spesso “involontariamente comico” si schierano, dialogano col pubblico, dilatano le domande insite nella vicenda del mitico eroe.

Così adattato, il testo è stato selezionato per partecipare al festival-concorso “CORTEGGIANDO” a Piacenza ( 6 ottobre 2012).

Galleria Immagini

SCHEDA TECNICA

TIPOLOGIA: prosa
DURATA: 1 ora
CAST: 4 attori / 1 tecnico
SPAZIO SCENICO: Lo spettacolo è rappresentabile sia all’aperto che al chiuso. E’ necessario uno spazio con misure minime 6×8 mt. In caso il teatro non avesse in dotazione la strumentazione, la Compagnia provvederà al reperimento del materiale tecnico necessario.
AUDIO: mixer audio / n° 2 casse amplificate
LUCI: dimmer / consolle luci / n° 6 PC da 1000 w
CARICO/SCARICO: Per il montaggio e smontaggio della scenografia è necessario che i veicoli della Compagnia possano accedere il più vicino possibile all’area scenica per il carico/scarico dei materiali.
MONTAGGIO/SMONTAGGIO: Montaggio 4 ore / Smontaggio 2 ore.